portale internet di promozione delle strutture ricettive ufficiali ed alternative delle Isole Eolie

Dormire nelle Isole Eolie

homepage nazionale

LE STRUTTURE RICETTIVE DELLE ISOLE EOLIE

Agriturismi

Alberghi

Bed & Breakfast
Case Vacanze
Affittacamere
Residence
campeggi
Eventi alle Isole Eolie
eventi e manifestazioni in Sicilia
uffici turistici
parchi
fiere ed esposizioni
Meteo

le strutture ricettive della provincia di Messina

alberghi
agriturismi
bed & breakfast
campeggi
affittacamere
case vacanze
residence
ostelli
rifugi
turismo rurale
villaggi turistici
altro
 
I prodotti tipici della Sicilia
Ragusano
Pecorino Siciliano
Arancia Rossa di Sicilia
Cappero di Pantelleria
Ficodindia dell'Etna
Nocellara del Belice
Pomodoro di Pachino
Monti Iblei
Monte Etna
Valdemone
Val di Mazara
Valli Trapanesi
Valle del Belice
Uva da tavola di Canicattì
Uva da tavola di Mazzarrone
Vini Doc - Docg
Vini Igt
 
Le aziende olivicole
AGRIGENTO
CALTANISSETTA
CATANIA
ENNA
MESSINA
PALERMO
RAGUSA
SIRACUSA
TRAPANI
I consorzi di tutela
Concorsi
Eventi e Manifestazioni
News
Le Cultivar
Dop
Bio
Disciplinari
Oli extravergini Dop - Bio

LE STRUTTURE RICETTIVE DELLE ISOLE EOLIE

 

CERCA IL TUO TRAGHETTO

 

 

I colori delle Eolie

 
A Nord-Est della Sicilia esiste un angolo di paradiso dove il mistero della natura pare riflettersi nelle acque di un mare sempre azzurro. Si ha quasi l'impressione di ammirare qualcosa di magico, che appar­tiene all'inizio del mondo: sette isole, numero mistico e dalle molteplici simbologie, affiorano dalle acque come a evocare il mistero di Atlantide, sette schegge di terra lavica che tagliano l'orizzonte
e disegnano il fascino di un panorama che invita alla scoperta. Non è un caso che questo scenario abbia colpito l'attenzione e la fanta­sia di scrittori, poeti, artisti; viaggiatori del passato che hanno subìto l'attrazione irresistibile per questi mondi e ne hanno voluto ripercorrere e riproporre la ruvida, originale (o è il caso di dire "originaria"?), selvaggia bellezza attraverso i loro dipinti, i loro scritti, i loro diari. Atlantide, si diceva: il continente misteriosamente scomparso, inghiottito dalle acque e forse riemerso, come attraverso un processo catartico, nei frammenti delle isole Eolie, affiorate più di 700.000 anni fa, partorite dal mare, testimoni di ere e di realtà geologiche riportate in superficie e ancora almeno in parte tutte da scoprire.
Sono nati così, attraverso una formazione lenta e sofferta, i paesaggi sorprendenti di queste terre come sottratte al mare: scenari unici di grotte, di faraglioni, di obelischi naturali, spigolosità alternate allo
stupore di spiagge nerissime e costituite da minuscoli frantumi di lava, pareti improvvisamente lisce e levigate dal vento. Un mondo pittoresco o fotogenico a seconda delle epoche, dalle apparenze burbere e talvolta inquietanti, da scoprire e ritrarre con attenzione, con il dovuto rispetto. Eppure c'è chi ha osato, fin da epoche remotissime, fermarsi qui, creare insediamenti, vivere. Ché il terreno vulcanico - oggi si sa, un tempo lo si scopriva con soddisfazione è fertilissimo, ideale per praticare l'agricoltura.
Facile a dirsi: ci voleva del bello e del buono per ridisegnare il paesaggio, appianarne pendenze e asperità, predisporlo ad accogliere le sementi che avrebbero generato l'ulivo e la vite così
come il cappero, il mandorlo, il fico: rimanevano da alzare intere pareti, incastrare pietra con pietra fino a erigere lunghi muretti a secco, veri e propri argini per i terrazzamenti artificiali, lembi di pianura imposti dall'uomo, sezioni di campi idonei alla coltivazione.
Né era agevole ritagliarsi lo spazio nella vegetazione, un tempo orgogliosa e selvatica, con i rilievi letteralmente avvolti dalle foreste di lecci, di querce, con la macchia mediterranea a sgomitare fra le righe di un racconto tracciato dal verde.
La stessa lava fertile sarebbe venuta bene anche per costruire le prime case: materiale solido, poroso, perfetto per isolare tempeste, calure, per riparare da piogge sospinte dai venti desertici.
Non c'era tempo per gli estetismi, né d'altronde li consentiva un materiale difficile da plasmare

AGRITURISMO
LA DOLCE VITA

CASE VACANZE MARGHERITA

introduzione
geologia
storia
flora
fauna
architettura
clima
alicudi
filicudi
lipari
panarea
stromboli
salina
vulcano
comuni delle Eolie
prodotti tipici
Ristoranti
itinerari turistici
riserve
approdi turistici
orari navi
servizi

le aziende vinicole

AGRIGENTO
CALTANISSETTA
CATANIA
ENNA
MESSINA
PALERMO
RAGUSA
SIRACUSA
TRAPANI
Rassegna dei vini d'Italia
i consorzi di tutela
manifestazioni
news
I Vitigni della regione
I Vini Doc - Docg
I Vini Igt
Disciplinari di Produzione
 

 
 
STRUTTURE SPONSOR DEL PORTALE

   AGRITURISMO LA DOLCE VITA - - CASE VACANZE MARGHERITA  

 

 
Dormire nelle Isole Eolie -  Le strutture ricettive delle isole Eolie
www.dormirealleeolie.it


Selezione di Alberghi delle Isole Eolie  Selezione di Affittacamere  delle Isole Eolie Selezione di Agriturismi  delle Isole Eolie  Selezione di bed & breakfast delle Isole Eolie Selezione di Campeggi  delle Isole Eolie Selezione di Case vacanze  delle Isole Eolie Selezione di residence delle Isole Eolie  Selezione di Ostelli delle Isole Eolie Selezione di rifugi delle Isole Eolie Selezione di villaggi turistici delle Isole Eolie Selezione di turismo rurale  delle Isole Eolie

Note Legali partita iva 00732490891

© Art Advertising Privacy

contatti

Art Advertising  non è collegato alle strutture ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie istallati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge Continuando a navigare siu questo sito,  cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie